Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SECONDA EDIZIONE DI VIVO D'ARTE-CONCORSO-PREMIO DEDICATO AI GIOVANI ARTISTI ITALIANI, RESIDENTI STABILMENTE ALL'ESTERO

Data:

20/02/2020


SECONDA EDIZIONE DI VIVO D'ARTE-CONCORSO-PREMIO DEDICATO AI GIOVANI ARTISTI ITALIANI, RESIDENTI STABILMENTE ALL'ESTERO

Il bando 2020 "Vivo d'arte-arti performative" è stato lanciato nei giorni scorsi. Come per la prima edizione, il progetto vincitore sarà rappresentato a Roma, il 21 ottobre 2020, nell'ambito della prossima edizione del Romaeuropa Festival.

Per essere ammessi al concorso-premio, gli artisti che candideraano il proprio progetto dovranno:

- essere di nazionalità italiana;

-essere iscritti all'AIRE da almeno un anno alla data di scadenza del bando;

-non avere compiuto i 36 anni di età alla data di scadenza del bando;

Per maggiori informazioni consultare:

- Il bando completo del Premio "Vivo d'Arte-arti performative";

- una grafica in vari formati che potrà essere utilizzata sui social media e sul sito della Sede con rimando alla pagina( https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/vivo-d-arte-concorso-per-giovani )


Autore:

Patrick MURA

317