Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Initial Investment Decision sul progetto 'Rovuma LNG'.

Data:

12/10/2019


Initial Investment Decision sul progetto 'Rovuma LNG'.

Lo scorso 8 ottobre, alla presenza del Presidente della Repubblica del Mozambico Felipe Jacinto Nyusi e del Ministro delle Risorse Minerarie e dell'Energia Tonela, si e' tenuta a Maputo una cerimonia per l'adozione della Decisione Iniziale di Investimento (Initial Investment Decision) sul progetto "Rovuma LNG". Il piano di sviluppo di questo progetto, che riguarda 3 giacimenti del complesso di Mamba (Area 4, nella provincia settentrionale di Cabo Delgado), fa capo al consorzio a guida ENI-ExxonMobil.

La compagnia italiana ENI gestira' le operazioni upstream, per le quali ha un'expertise consolidata. Si prevede che la produzione possa raggiungere 15,2 milioni di tonnellate di gas per anno. "Rovuma LNG" e' un progetto parallelo a quello denominato Floating Liquified Natural Gas (FNLG) nel giacimento di Coral Sud (Area 4), per il quale l'inizio di produzione e' previsto nel 2022.

Alla vigilia della cerimonia, inoltre, il Ministro Tonela e l'Amministratore Delegato di ENI, Claudio Descalzi, alla presenza del Presidente Nyusi, hanno siglato un Memorandum d'intesa in materia di sviluppo sostenibile e decarbonizzazione, che impegna le parti a iniziative congiunte per il contenimento delle emissioni di anidride carbonica e per preservare 1 milione di ettari di foreste, cosi' da neutralizzare l'impatto ambientale dei progetti estrattivi nel Paese. La firma del MoU conferma l'attenzione riservata da ENI al tema della sostenibilita', anche ambientale, della crescita economica mozambicana e alla creazione di posti di lavoro in loco.


Autore:

mura

308